Chi siamo

L'Associazione Carinese di Volontariato "SPERANZA", fin dal 1990 ad opera dell'iniziativa di medici, terapisti tirocinanti, genitori e parenti di ragazzi diversamente abili, si è attivata per realizzare attività socio-ricreative a favore di disabili gravi e medio-gravi, presso i locali della Casa del Fanciullo.

Venivano realizzati incontri con le famiglie dove si poteva discutere, confrontarsi e scambiare idee.

Nel 1999 l'Associazione venne riproposta al rinnovo del CDA e ottenne l'iscrizione all'Albo Registro Regionale del Volontariato, attestandosi come Centro Ricreativo per Disabili adulti e minori.

L'Associazione Carinese "SPERANZA" ha purtroppo vissuto periodi di inattività, sempre a discapito dei disabili.

Nel 2000 ha ottenuto l'Iscrizione all'Albo delle Organizzazioni del _Volontariato (L.266 del 1991) e da allora opera con finanziamenti del Comune di Carini, riuscendo a creare un Centro Socio Educativo Ricreativo, presso un locale affidato dal Comune stesso, dove danno il loro contributo operatori professionali, volontari e tirocinanti.

L'Associazione Carinese di Volontariato "SPERANZA", si propone di migliorare la qualità di vita dei propri disabile e delle loro famiglie, offrendo loro una struttura di riferimento mediante la realizzazione di laboratori specifici per attività manuali,espressive e ricreative, il tutto per favorire la socializzazione e l'integrazione, al fine di prevenire e contestare condizioni di emarginazione delle persone disabili.